La “Ferrari Brass” al Kurhaus

La “Ferrari Brass”, diretta dal Professor Martin Graber, si esibisce al Kurhaus all’elegante Ballo d’Inverno dei Service Club meranesi

La “Ferrari Brass” ha intrattenuto gli ospiti durante l’ingresso e l’aperitivo nella rotonda del Kurhaus all’elegante Ballo d’Inverno dei Service Club meranesi. Il ballo di beneficenza è giunto alla sua terza edizione ed è ormai un appuntamento caro ai cittadini che hanno piacere di partecipare ad azioni solidali verso altri concittadini in difficoltà. L’organizzazione è stata affidata ad un gruppo di lavoro formato dai presidenti dei cinque Club Service di Merano quali Lions Club Merano Host, Lions Club Merano Maiense, Rotary Club Merano, Kiwanis Club Meran e Round Table capitanati da Carla Zanfrà Past President del Soroptimist International Club Merania.

L’iniziativa, si è svolta il 3 febbraio u.s. dimostrando una volta di più come la collaborazione fra club non solo è cosa importante ma indispensabile per promuove e portare a termine ottime campagne di solidarietà. In questo ambito la presenza degli studenti della “Ferrari Band” è stata particolarmente apprezzata per le ottime competenze musicali dimostrate, ma anche perché i giovani che sono poi stati invitati a cenare con tutti i convenuti nel Kursaal sono parsi di buon auspicio per pensare con fiducia a poter passare il testimone alle future generazioni che continueranno con solerzia a percorrere il cammino della solidarietà sia a livello locale che internazionale, ovunque insomma se ne ravvisi la necessità. Il repertorio scelto dagli studenti era adatto al clima festoso della serata e si è concluso con un pezzo rinascimentale particolarmente apprezzato. (RP)